La Nduja

0
46


La nduja è uno dei più celebri tra i prodotti tipici calabresi.

E’ una produzione tipica del Monte Poro, in particolare a Spilinga (Vibo Valentia), ma anche di molti comuni del vibonese. Il nome nduja deriva dal francese “andouille“, che vuol dire “salsiccia”. 

La nduja, però, non è una salsiccia! Si tratta di un salame morbido, spalmabile e molto piccante, fatto con carne di maiale, grasso e molto peperoncino piccante. 

Di colore rossastro, dovuto alla presenza del peperoncino, ha una consistenza che rimane morbida anche dopo la stagionatura, di circa tre mesi.

La nduja si può trovare anche in barattoli di vetro, come una qualsiasi salsa da spalmare. Può essere consumata sul pane abbrustolito, sulle bruschette, sulla pizza, sulla pasta, o con verdure stufate.