Il Barbaresco | Italiaviaggi.biz

Il Barbaresco – Vino del Piemonte

Home » Enogastronomia » Prodotti Tipici » Il Barbaresco – Vino del Piemonte

Pubblicato da Italiaviaggi il 15 ottobre 2011 Non ci sono commenti

Il Barbaresco è uno dei grandi   Piemontesi. Le sue origini sono molto antiche tanto che già Tito Livio ne fa menzione, nella sua monumentale Storia Romana. Sembra che perfino i Galli siano scesi in Italia attratti dall’eccellente qualità del vino di Barbaritium, poi diventato “Barbariscum” e quindi “Barbaresco“.

Secondo altre tradizioni, invece, il vino deriverebbe il suo nome dalle orde barbariche che causarono la caduta dell’Impero Romano.

Molto tempo fa il Barbaresco veniva chiamato Nebbiolo o Barolo, ed era vinificato con l’aggiunta di uve Moscatello e Passeretta che gli conferivano un sapore dolciastro ed effervescente.Viene prodotto nella zona delle Langhe in provincia di Alba tra i comuni di Treiso, Neive e, naturalmente, Barbaresco, con le stesse uve Nebbiolo con le quali viene vinificato il Barolo.


Il segreto di questo nobile vino risiede nella simbiosi perfetta e imprevedibile tra i substrati argillosi e calcarei delle colline.

E’ questo un vino dal colore rosso granato con riflessi arancione e dal profumo caratteristico, etereo, gradevole ed intenso. Il  sapore è asciutto, pieno, robusto, austero ma vellutato. Il periodo minimo di invecchiamento previsto dal Disciplinare è di due anni, di cui un anno in botti di rovere o di castagno.

Nel caso sia sottoposto ad un periodo di invecchiamento superiore a quattro anni, può portare come specificazione aggiuntiva la dizione “riserva”. La gradazione alcolica minima è di 12,5 gradi.

E’ indicato per accompagnare piatti di carne importanti e saporiti, cacciagione e selvaggina. Quando molto profumato si accompagna bene con formaggi stagionati, rognoncini trifolati, fegatini.

Il Gorgonzola: un formaggio dal carattere deciso!
Una mela al giorno leva il medico di torno… LE MELE DEL TRENTINO
Il Chianti
L'Asiago d'Allevo DOP
Pecorino toscano DOP
Trebbiano d'Abruzzo DOC

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Il Barbaresco – Vino del Piemonte - 15/10/2011 - Italiaviaggi