I cinque piccoli centri di Maratea | Italiaviaggi.biz

I cinque piccoli centri di Maratea

Home » Italia da scoprire » I cinque piccoli centri di Maratea

Pubblicato da Italiaviaggi il 4 gennaio 2012 Non ci sono commenti


Nel breve tratto di costa da (Campania) a (Basilicata), la limpidezza del mare e il profumo della vegetazione si mescolano, suscitando nel visitatore una sensazione di meraviglia. I cinque piccoli centri disposti lungo il litorale fanno capo a Maratea, nota località di villeggiatura, considerata una delle perle del Tirreno per la bellezza della costa e per il mare color smeraldo.

La Maratea propriamente detta, a 311 metri sulle pendici del monte San Biagio, è il nucleo più antico, che conserva edifici di epoca medievale; nella valle sottostante si trova Fiumicello Santa Venere; più a sud si dispongono Porto, pittoresco villaggio di pescatori, e Marina di Maratea, con gli stabilimenti balneari dello splendido litorale davanti all‘isolotto San Ianni, dove gli appassionati di pesca subacquea potranno effettuare escursioni entusiasmanti.

A Maratea Catrocucco, risalendo verso l’interno parallelamente alla fiumara di Castrocucco, parte terminale del Noce, ci si ritrova nel paesaggio montano, tra vallate rigogliose e colline coperte di boschi.  

Infine , che sorge in posizione panoramica e si articola scenograficamente in due settori, Lauria Superiore e  Inferiore. Di probabile origine bizantina, fu feudo angioino prima e aragonese in seguito. Da visitare le chiese quattrocentesche di San Nicola, di Santa Maria dei Martiri e di San Giacomo.

Le spiagge di Lampedusa
Bellagio: Perla del lago di Como
Palermo, la città dai mille volti
Isernia
Vicenza su The Guardian e New York Times. Ecco perché
Vacanze a Cesenatico: sole, arte e folclore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

I cinque piccoli centri di Maratea - 04/01/2012 - Italiaviaggi