XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica

0
65
XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica

Febbraio è il mese in cui ricorre la XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica, evento istituito nel 1990 dalla Word Federation of Tourist Guide Associations e successivamente adottato in Italia dalla ANGT, Associazione Nazionale delle Guide Turistiche.

XXV Giornata Internazionale della Guida TuristicaLa XXV Giornata Internazionale della Guida Turistica si è sempre svolta il 21 febbraio, ma quest’anno gli eventi programmati sono previsti a partire da sabato 15 febbraio fino a domenica 23 febbraio.

Una grande manifestazione che assume una valenza importante per il turismo del nostro Paese, in quanto richiama molti stranieri che come accaduto nelle scorse edizioni si sono recate in Italia proprio in occasione della suddetta manifestazione.
Sarà un occasione unica per tutti gli appassionati della cultura, dell’arte, delle tradizioni popolari per visitare monumenti, luoghi d’interesse culturale, musei, mostre fotografiche e tanto altro, gratuitamente con l’ausilio di una guida turistica specializzata che li accompagnerà nelle visite.


L’obiettivo dell’evento dunque è quello di promuovere la scoperta di luoghi di cui molte persone, soprattutto stranieri, non ne sono a conoscenza, valorizzare la professionalità delle guide turistiche che spesso passa in secondo piano ma che rivestono nella nostra società un ruolo importante presentando e promuovendo giornalmente la ricchezza del patrimonio del nostro Paese.
Sarà anche un opportunità per mettere in mostra le caratteristiche dei territori decantandone gli aspetti culturali, ambientali, folcloristici, storici e talvolta in alcune città gli eventi metteranno in risalto anche le attività artigianali e la cultura gastronomica locale.

Come affermano,Michela Ceccarini, Francesca Donati e Francesca Maria Pedullà,sarà anche un momento di solidarietà, in quanto in alcune città verranno raccolte delle somme di denaro destinate ad opere di restauro; largo spazio sarà lasciato ai giovani nella gestione di alcuni eventi.

Per sponsorizzate e promuovere l’iniziativa, le guide turistiche hanno creato una pagina sul noto social network Facebook e un sito dove sarà possibile visionare le date e gli eventi programmati in tutta l’Italia, per cui l’evento assume il carattere di manifestazione nazionale.