Gli eventi collaterali dell’Expo di Milano: La Grande Madre

0
269

La mostra La Grande Madre è uno degli eventi collaterali più attesi dell’Expo di Milano 2015.

Ideata dalla Fondazione Nicola Trussardi e curata da Massimiliano Gioni – direttore artistico della Fondazione e già curatore al New Museum di New York e alla Biennale di Venezia 2013 – l’esposizione si focalizza sul tema della donna nell’arte, offrendo un variopinto spaccato non solo sulla metamorfosi della sua rappresentazione nel corso della storia, ma anche sui contributi femminili all’universo dell’arte.

Più di 80 opere di oltre 120 artisti di provenienza internazionale si faranno portavoce di un tema decisamente complesso, che si inserisce perfettamente nel quadro tematico dell’Expo 2015 – Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. È la donna infatti che, per sua natura, meglio personifica l’idea di nutrizione: un’idea presente nella cultura umana sin dall’origine dei tempi. Infatti, il curatore spiega che “In molte civiltà antiche la Dea Madre era spesso una divinità protettrice dei raccolti e della terra, quindi la fertilità e la nutrizione si legano intimamente alla figura della madre, non solo a livello individuale, ma anche sul piano della religione e della cultura”. Su questi presupposti, l’esposizione si preoccupa di delineare un tracciato per cogliere come si sia evoluta la percezione della donna attraverso la produzione artistica, partendo dall’iconografia religiosa e passando per le avanguardie del Novecento, sino ad arrivare ai giorni nostri. Tra le grandi opere esposte, sarà possibile ammirare alcuni capolavori di Frida Kahlo, Dora Maar, Yoko Ono, Giannina Censi, Barbara Kruger, Marisa Mori, Cindy Sherman e Sophie Taeuber-Arp.

Fondamentale tassello nella programmazione di Expo in città, “La Grande Madre” sarà inaugurata il 25 agosto 2015 presso le eleganti sale di Palazzo Reale, dove sarà visionabile sino al 15 novembre 2015, rispettando i seguenti orari: lunedì dalle 14:30 alle 19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9:30 alle 19:30; giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30. Data la vicinanza dell’evento e l’impennata dei prezzi degli hotel a Milano sotto l’Expo, chi ha bisogno di una sistemazione può cercare in database come questo, dove vengono spesso offerte promozioni e pacchetti. Per quanto riguarda l’acquisto del biglietto, invece, bisogna aspettare, perché le prevendite non sono ancora disponibili: gli interessati possono tenersi informati tenendo d’occhio i siti ufficiali di Palazzo Reale e dell’Expo 2015, dove verranno presto pubblicate tutte le informazioni necessarie.