Vacanze in Sardegna: I grandi festival di musica dell’estate 2015

0
126

Sebbene non siano molto pubblicizzate, in Sardegna non mancano di certo le iniziative con cui poter animare le proprie vacanze estive. Fra tutte, spiccano alcuni festival di musica poco conosciuti, ma che meritano davvero: eccovi qualche dritta.

Il 5 e il 6 giugno 2015, per iniziare, si svolge il Pik Nik Fest, una nuova interessante realtà nel panorama degli eventi di musica elettronica dell’isola. La manifestazione si svolge nel comune di Perfugas, nel cuore della provincia sassarese, presso gli spazi della Chiesa Santa Maria De Foras – Orto Botanico, dove si esibiranno band e musicisti di provenienza internazionale. I generi presentati spazieranno dal nu jazz al set acustico, passando per una grande varietà di stili e moods, che saranno legati dalla presenza di sonorità elettroniche sperimentali. Per scoprire i grandi nomi coinvolti in questa edizione del festival, potete spulciare tra i post della pagina facebook ufficiale del Pik Nik Fest.

Spostandosi invece nella zona dell’oristanese – ovvero una delle aree più in rilievo su Yalla Yalla e gli altri portali turistici – il 18 luglio è possibile partecipare a un altro festival di grandissimo interesse: il ‘DU Bauladu Fest. La manifestazione presenta un mix particolarmente affascinante di musica e cultura, che unisce il patrimonio architettonico di un piccolo paesino dell’entroterra sardo a un’attenta selezione delle migliori band dell’Underground italiano. Dopo aver ospitato musicisti del calibro di Marlene Kuntz, Diaframma, Il Teatro degli Orrori, Le Luci della Centrale Elettrica, Africa Unite, Linea 77, Sick Tamburo e A Toys Orchestra, quest’anno sarà la volta dei Verdena, che terranno qui l’unica tappa sarda dell’ENDKADENZ tour, accompagnati dai Fuzz Orchestra e altre band, i cui nomi verranno annunciati a breve sul sito ufficiale del ‘DU Bauladu Fest. Il tutto sarà contornato da una serie di iniziative collaterali che, fra le tante proposte, offriranno l’occasione di provare le prelibatezze enogastronomiche locali.

Infine, per la gioia di chi sta pianificando le proprie vacanze in Sardegna nel periodo di Ferragosto, il 12 e il 13 agosto ci sarà il XX appuntamento con Artes et Sonos, il grande festival di Ruinas, sempre nel territorio della provincia di Oristano. Si tratta di uno dei maggiori eventi musicali presenti nell’isola, in cui è possibile ascoltare i più svariati generi musicali di attitudine underground, a due passi dal mare. Generalmente le esibizioni vanno avanti sino al mattino, e si accompagnano alla promozione delle opere degli artisti locali, mostrando al visitatore il volto più creativo dell’isola. Al momento, il festival è ancora in fase di selezione delle band per l’edizione 2015: il concorso che porterà alla scelta dei partecipanti si può visualizzare sul sito ufficiale di Artes et Sonos. Nelle relative sezioni del sito, potrete farvi un’idea più precisa di ciò che vi attende, grazie ai video degli artisti in gara quest’anno e dei vincitori delle precedenti edizioni.