Vacanze e itinerari nel sud della Sardegna

0
30

La costa meridionale della Sardegna è una zona ricca di opportunità per vacanze fatte di sole e di mare, ma anche di un’infinità di interessi naturali, storici, artistici, architettonici, artigianali e gastronomici.

In questa zona si trova Cagliari, una città che vale davvero la pena di visitare: nel quartiere Castello, racchiuso tra possenti mura, vi sono la Cattedrale, i palazzi Viceregio e Belgrano, l’Arcivescovado, la Cittadella dei Musei e il Museo Archeologico Nazionale.

Nel Quartiere Marina, tra stradine e scalette, si trovano invece interessanti monumenti barocchi e rinascimentali e tanti ristorantini che offrono squisito pesce fresco. Il quartiere Stampace ospita l’Anfiteatro Romano, la Villa di Tigellio e le chiese di S. Restituta e Sant’Efisio, mentre nel quartiere Villanova si trova la Galleria d’Arte Moderna.


Uscendo dalla città e proseguendo verso ovest, si arriva a Quartu S. Elena e Sinnai per poi raggiungere Giba e S. Anna Arresi e infine approdare sull’isola di S. Antioco e poi su quella di S. Pietro, dove si trova la bella cittadina di Carloforte.

Lasciando le isole e andando verso nord si passa per la zona mineraria per poi giungere a Iglesias e Arbus. Dirigendosi a est le tappe più significative sono Villasimius, S. Vito,. Muravera e, salendo sino all’Ogliastra, S. Maria Navarrese. Il tutto su un mare da sogno, fra incantevoli spiagge e calette, nuraghi, menhir e domus de janas e ambienti naturali splendidamente intatti.