Spoleto e la sua Rocca panoramica

0
81

Spoleto è uno splendido borgo umbro, in provincia di Perugia, un gioiello medievale edificato sul colle Sant’Elia, ricco di magnifici edifici.

Rocca di Spoleto


Il centro storico è custodito all’interno dell’antica cerchia di mura, e si apre scenograficamente ai visitatori dalla scalinata di via dell’Arringo con Piazza del Duomo, dove domina la cattedrale romanica di Santa Maria Assunta che incanta con la sua facciata decorata da mosaici bizantini. Al suo interno, si trovano gli affreschi del Pinturicchio e il ciclo di pitture dedicate alla vita di maria, realizzate da Filippo Lippi.

Da visitare anche le chiese romaniche di Sant’Eufemia e di San Gregorio Maggiore, le chiese gotiche di San Domenico e San Nicolò, oggi centro congressi.

Da non perdere l’itinerario lungo la Spoleto romana che passa dall’Arco di Druso e il teatro romano, chiuso dall’adiacente Monastero di Sant’Agata.

In cima al colle Sant’Elia domina la romanica Rocca Albornoziana, fatta edificare nel ‘300 dal cardinale Albornoz.
Al suo interno è ospitato il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, che illustra la storia cittadina e permette di godere di uno splendido panorama grazie al percorso sui camminamenti difensivi.

Da non perdere gli affreschi quattrocenteschi della Camera Pinta e il Salone delle feste. Il Ponte delle Torri, acquedotto duecentesco, completa il monumento, con i suoi 236 metri di larghezza e 90 metri di altezza.