Polenta e Baccalà

0
114

Nel Veneto esistono due modi per preparare il baccalà, che qui è lo stoccafisso, ovvero quello seccato al sole.

A Venezia si usa soprattutto la versione mantecata, mentre nel resto della regione va molto in voga la ricetta “alla vicentina”.

Ingredienti:

per 4 persone

  • 400 g di stoccafisso
  • 2 cipolle tritate finemente
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 2 cucchiai di farina
  • 1/4 di litro di vino bianco secco
  • Prezzemolo tritato
  • 1/2 litro di latte
  • 250 di olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Preparazione:


Lo stoccafisso va messo a bagno per almeno due giorni. Il terzo giorno va pulito molto attentamente e poi rimesso a bagno per un altro giorno (alcuni preferiscono pulirlo alla fine). A questo punto va preso, fatto a pezzi della lunghezza di una decina di centimetri, e messo in una pentola con acqua fredda, portato ad ebollizione con fuoco vivo per massimo tre minuti.

A questo punto va appoggiato in un’altra pentola, larga, possibilmente di coccio, e coperto con tutti gli altri ingredienti, e fatto cuocere per almeno un’ora e mezza, coperto, senza mai girare e controllando che sia sempre coperto dal liquido.

Volendo, alla fine si può passare in forno per una decina di minuti, senza coperchio. Naturalmente si serve con polenta!