La ricotta romana | Italiaviaggi.biz

La ricotta romana

Home » Enogastronomia » Prodotti Tipici » La ricotta romana

Pubblicato da Italiaviaggi il 5 dicembre 2011 Non ci sono commenti


La Ricotta Romana è un prodotto tipico del Lazio riconosciuta come prodotto DOP (Denominazione di Origine Protetta) nel 2005, che si può identificare dal marchio con la testa di ovino e le scritte “ricotta” in giallo e “romana” in rosso.

E’ un latticino dalla consistenza granulosa e densa, dal sapore corposo e dolciastro con una punta di acidità, che si ottiene esclusivamente da siero di latte intero di pecora, quello utilizzato per i formaggi pecorini.

Può essere prodotta con latte di pecore di razza Siciliana, Sarda e Comisana, che si alimentano prevalentemente nei pascoli naturali.
Tutte le fasi di lavorazione e produzione  della “Ricotta romana” devono avvenire nel territorio della regione Lazio, allo scopo di garantirne la tracciabilità e assicurare i controlli.

La ricotta è un prodotto molto antico che risale all’epoca romana, come dimostrano alcuni riferimenti storici riguardanti Marco Porzio Catone che raccolse le norme che regolavano la pastorizia della Roma repubblicana.

La ricotta romana può essere utilizzata per varie ricette tipiche della cucina romana, dolci e salate, in particolare come ingrediente base per freschi dessert, torte e gustose crostate o per il ripieno di ravioli, cannelloni o altri primi piatti sfiziosi, anche se, per gustarne appieno il sapore, andrebbe gustata fresca.

Buongustai dell'aceto balsamico
Una mela al giorno leva il medico di torno… LE MELE DEL TRENTINO
L'Asiago d'Allevo DOP
I Funghi Cardoncelli
Capperi di Pantelleria
Monte Veronese D.O.P

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

La ricotta romana - 05/12/2011 - Italiaviaggi