Tacchino al tartufo bianco | Italiaviaggi.biz

Tacchino al tartufo bianco

Home » Enogastronomia » Cucina Italiana » Tacchino al tartufo bianco

Pubblicato da Italiaviaggi il 9 febbraio 2012 Non ci sono commenti


Ingredienti:

  • un di circa 13 kg
  • 6 Kg polpa di spalla di vitello
  • 9 uova fresche
  • 150 gr di
  • un chilo di farina
  • olio extravergine d’oliva
  • brodo
  • sedano
  • cipolla
  • carote
  • vino bianco
  • brandy
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Disossate il tacchino avendo cura di disossare le due coscie e lasciando intere le ali; aprirlo, irrorarlo con del brendy salarlo e peparlo.
Sgrassare per bene la polpa di vitello e tritarla, condirla con sale pepe, aggiungere le uova, 800 gr. circa di farina, e ripassarla ancora al tritacarne per ottenere un impasto omogeneo, cospargetelo di Tartufo bianco appena tagliato.

Mettere l’impasto nel tacchino disossato, ricomporre il tacchino con la sua forma naturale, cucendolo e legandolo con dello spago da cucina.
Adagiarlo su una apposita taglia, salarlo in superficie, aggiungendoci il sedano la cipolla le carote, l’olio e un litro di vino bianco; lasciate marinare per 10/12 ore circa.

Successivamente fatelo cuocere al forno per 5/6 ore bagnandolo con del brodo. Una volta cotto, togletelo dalla teglia, fate la demiglassa dal fondo di cottura aggiungendo la farina rimanente. Servite  caldo.

Crescia sfogliata di Urbino - La ricetta
La Crescia Pasqualina delle Marche
I taralli pugliesi
Lasagna di zucchine rotonde al forno con Peperone di Senise IGP
Risotto agli asparagi di Cilavegna
Frittelle di Neccio della Garfagnana

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Tacchino al tartufo bianco - 09/02/2012 - Italiaviaggi