San Gimignano, la città delle torri | Italiaviaggi.biz

San Gimignano, la città delle torri

Home » Borghi in Italia » San Gimignano, la città delle torri

Pubblicato da Italiaviaggi il 16 gennaio 2012 Non ci sono commenti


, in provincia di Siena, è un borgo ricco di storia, arte e cultura che si staglia nel paesaggio di colli ondulati della campagna . Famoso per le sue torri, si erge su un colle che domina la Val d’Elsa e prende il nome dal santo vescovo di Modena, san Gimignano, che salvò il borgo dalle orde barbariche.

Entrati dalla porta San Giovanni ci si trova nello scenario di piazza della Cisterna. Non lontano si trovano il palazzo del Podestà e la Collegiata, che insieme ai musei annessi e al vicino Palazzo del Comune, è un ricchissimo scrigno di opere d’arte. La via San Matteo, tra le più caratteristiche della città, conduce a nord verso la porta omonima e la chiesa di San’Agostino, che conserva un eccezionale ciclo di affreschi di Benozzo Gozzoli. Alle spalle della Collegiata si può ammirare la rocca di Montestaffoli che, benché in rovina, rimane il punto panoramico più bello sulla città e la campagna circostante.

Sperlonga, la perla del Tirreno
Brisighella: un borgo di sogno e favola
Nel segno del Granducato, il cuore antico della Toscana
Zibello, patria del Culatello...
Scoprire il borgo di Specchia in provincia di Lecce
Pietrabbondante, il borgo delle pietre

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

San Gimignano, la città delle torri - 16/01/2012 - Italiaviaggi