Riccione e Cattolica: mare e divertimento

0
59

La riviera romagnola… una vera capitale del divertimento! Qui affluiscono, tutto l’anno e non solo d’estate, persone da ogni parte d’Italia, d’Europa e del mondo, che sanno di poter qui trovare divertimento a 360°: sole, mare, spiaggia, natura, sport, benessere, accoglienza, arte, enogastronomia, shopping, vita notturna. Ognuno può trovare il suo il suo percorso personale per trascorrere la vacanza che desidera; abbronzarsi, passeggiare, pedalare, nuotare, scatenarsi nei parchi acquatici, mangiare delizie e bere etichette rinomate, visitare luoghi d’art e ballare fino all’alba in un mix davvero indimenticabile.

Tra le capitali del divertimento spicca sicuramente Riccione. Ospitalità familiare unita alla capacità di soddisfare pienamente migliaia turisti che ogni anno affollano le sue spiagge.

Fantastiche attrattive per grandi e piccoli sono il Delphinarium e gli spettacolari giochi d’acqua dell’Acquafan, mirabolante parco acquatico di oltre 120.000 mq di superficie. Riccione si distingue dalle altre località balneari anche per la sua aria raffinata, l’eleganza, per esempio, di Viale Ceccarini eleganti boutique, caffè animati e l’intensa vita notturna.


In un’insenatura a cavallo tra Romagna e Marche, si trova un’altra capitale del divertimento romagnolo: Cattolica, che vanta una vocazione turistico alberghiera dai primi dell’800. Una località di fama internazionale, apprezzata per i divertimenti e per la buona cucina, con una vasta area pedonale nel centro, ricca di piazze e giardini e una spiaggia attrezzatissima animata da tornei sportivi, musica e mille altri divertimenti.