Cilento, bello da stupire | Italiaviaggi.biz

Cilento, bello da stupire

Home » Italia da scoprire » Cilento, bello da stupire

Pubblicato da Italiaviaggi il 21 dicembre 2011 Non ci sono commenti


Il Cilento è uno dei paradisi della Campania. Qui potrete scorrere in straordinaria sequenza pittoresche località dalle ripide scogliere a picco sul mare, interessanti aree archeologiche, incantevoli paesaggi, meravigliosi luoghi da scoprire ed esplorare. il Cilento è una terra ricca di storia, di cultura e tradizioni, di natura incontaminata e di ospitalità.

Qui, nel cuore della Magna Grecia, troverete un mare trasparente, una grande varietà di ecosistemi, una flora e una fauna estremamente ricche e diversificate. Una zona di impareggiabile bellezza che già gli antichi colonizzatori ritennero degna di essere impreziosita da un capolavoro come Poseidonia, la romana, sontuosa città che scoperta circa 250 anni fa durante la bonifica delle paludi nei pressi sella foce del Sele, si impone oggi come uno dei siti archeologici più grandiosi e rappresentativi dell’architettura greca sul territorio italiano.

Da non perdere sono inoltre la visita ad con il suo Castello Angioino-Aragonese, alla suggestiva Certosa di Padula, gli stupendi paesini di , e e, soprattutto lo straordinario contesto del Parco Nazionale del Cilento, dove vi attendono le gole del fiume Calore con i salici a lambire l’acqua, le grotte di , le spiagge, gli ulivi secolari… Se dopo tanta bellezza al sole e in mezzo alla natura vi viene fame, siete nel posto giusto: vera patria della Dieta Mediterranea, il Cilento è infatti un luogo di delizie dove anche un semplice pane, olio, mozzarella, olive, pomodori e un bicchiere di vino sono un pranzo da re.

Lerici, musa dei poeti
Riccione e Cattolica: mare e divertimento
La Valle Camonica: un mondo antico ed affascinante
Il Salento: le Maldive d'Italia
I tenebrosi sotterranei dei Beati Paoli
Vacanze a Cesenatico: sole, arte e folclore

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Cilento, bello da stupire - 21/12/2011 - Italiaviaggi