Il Castello di Gropparello: come vivere una fiaba alla Rocca di Cagnano

0
274

Il Castello di Gropparello, conosciuto un tempo come Rocca di Cagnano, è oggi una delle mete più frequentate per gli amanti del genere.

Il Castello di Gropparello ha al suo interno un vasto parco dallo stile medievale. Uno scenario singolare, visitato ogni anno da circa 100.000 persone e ispirato alle leggende dei miti celtici. Qui la leggenda narra che vivessero fate, folletti, elfi, druidi, streghe, maghi e creature fantastiche alla ricerca continua della sottomissione del male al bene.


Questo mondo rivive grazie ad avventure e cortei in costume. Durante le caratteristiche visite guidate, i bambini si vestono con armature medievali e sono invitati a vivere un’avventura nel bosco molto realistica.

Con l’aiuto della guida del gioco, il “Cavaliere Nero” e il suo esercito, i visitatori incontrano i diversi personaggi ed insieme visitano tutti i sentieri del bosco alla ricerca del folletto Besgan.

Durante l’apertura stagionale sono previste molte manifestazioni tra cui quella del mercato medievale. Tutti i venditori sono vestiti con repliche di abiti risalenti al medioevo. Non perdetevi la taverna medievale, una locanda dove si possono gustare pietanze simili a quelle servite ai tempi di Re Artù.

Un’avventura unica e singolare per tutti! Vi consigliamo di rivivere queste avventure da fiaba.

Informazioni e prenotazioni – Castello di Gropparello

Parco delle fiabe, via Roma 84, 29025 Gropparello (PC).

Tel.: 0523855814
E-mail: info@castellodigropparello.it
Web: www.castellodigropparello.it
Apertura: Stagionale