Verona, città dell’amore e della lirica

0
39

Corteggiata dal sinuoso corso dell’Adige, la bella Verona si mostra in tutto il suo splendore indossando vesti raffinate di antica fattura. Un primo sguardo ne rivela l’animo grandioso in piazza Bra, dove troneggia l’imponente Arena romana del primo secolo d.C., circondata dall’elegante Palazzo della Gran Guardia, dal neoclassico Palazzo Barbieri e dai caratteristici Palazzi del Listòn.

Da qui si prosegue per la strada dello shopping, via Mazzini, con una irrinunciabile deviazione alla casa di Giulietta per ammirare il famoso balconcino che evoca l’opera di Shakespeare.


Giunti in piazza delle Erbe, si viene sedotti dal fascino medievale di case, torri, cortili e portici che sconfina nell’adiacente piazza dei Signori. Lasciandosi guidare dall’Adige, si scoprono poi altri gioielli come il Duomo, il Ponte Pietra e il Teatro Romano, mentre, ritornando verso sud, a dominare è il suggestivo Castelvecchio, che cinge il fiume con il Ponte Scaligero.

E se ancora non si è soddisfatti di tanta bellezza, si può visitare la Basilica romanica di San Zeno e la chiesa gotica di San Fermo Maggiore.