Molfetta: una rotonda sul mare

0
63

Una città antica in provincia di Bari, ricca di chiese in pietra ed edifici storici. Il Duomo è un piccolo gioiello affacciato sul mare dove si specchia anche il cinquecentesco Torrione Passari, testimone di fortificazioni secolari.

nel centro della città, tra tanti edifici suggestivi in pietra, si incontra la seicentesca Cattedrale barocca che custodisce al suo interno dipinti pregevoli del Settecento, mentre nella Basilica della Madonna dei Martiri si trova la statua della patrona.

In settembre si svolge una processione sul mare tra luminarie coreografiche e pescherecci addobbati a festa. Da visitare anche l’Ospedale dei Crociati, edificio in pietra risalente all’XI secolo.


Spostandosi nelle campagne dei dintorni, si può ammirare la cavità carsica del Pulo, un’oasi verde ricca di grotte che furono abitate fin dal neolitico, come dimostrano i resti archeologici e le necropoli emerse durante gli scavi. I percorsi di visita si svolgono anche di notte.

La salsa si consuma intingendovi  verdure crude tagliate a fettine, o lasciandovele immerse per un po’ tempo. Vi sono alcuni vegetali tradizionalmente famosi e consigliabili, come il cardo , il topinambur, i peperoni, i ravanelli, il cavolo verza, la rapa; volendo vi si può intingere anche la carne.