Fritto Misto – Ascoli Piceno – I grandi fritti dall’Italia e dal mondo

0
85

Piatto fritto, mi ci ficco!” lo slogan della sesta edizione di “Fritto Misto“, dal  24 Aprile al 2 Maggio 2010, ad Ascoli Piceno.
Ascoli Piceno, famosa per le Olive all’Ascolana, propone una manifestazione ricca di iniziative: laboratori didattici e approfondimenti dedicati agli alunni delle scuole, mostre e convegni.

Parteciperanno i laboratori “Cucina la tua Oliva”, in collaborazione con il Consorzio di Tutela dell’Oliva Ascolana del Piceno per imparare a riconoscere e a fare un’ottima oliva all’ascolana.

Ci saranno anche convegni su argomentiparticolari, come sul tema della celiachia.
All’evento parteciperanno non solo le Marche, ma molte altre regioni, come la Sardegna, che proporrà le seadas, l’Emilia Romagna patria dello gnocco fritto e, dall’estero, la Spagna con piatti fritti catalani, la Polonia con il placki, le tipiche frittatine di patate, le empanadas argentine e l’immancabile fish&chips britannico.
Tra le novità del programma 2010 di Fritto Misto anche “A tutta patata!“, spazio riservato alla patata fritta in tutte le sue forme, per scoprirne segreti e tecniche di cottura.

Per gli appassionati di cucina, verranno impartite le  Lezioni di frittura, tenute dagli chef più importanti del panorama italiano che, per l’occasione, riveleranno i loro segreti, le tecniche più innovative di frittura e i consigli per la scelta dei migliori ingredienti e le Lezioni da bere, in cui gli esperti sommelier dell’Osteria Volante, insegneranno gli abbinamenti ideali ideali tra fritto, vino e birra.

Gli appassionati di vino potranno scoprire tutte le caratteristiche del Pecorino, della Passerina e del Rosso Piceno e imparare a valorizzare questi vini tipici del territorio in abbinamento ai diversi piatti di fritto proposti dalla kermesse, grazie all’accordo con Vinea e oltre venti produttori dell’area OffidaDoc.

Informazioni: www.frittomistoallitaliana.it