Le spiagge di Lampedusa | Italiaviaggi.biz

Le spiagge di Lampedusa

Home » Italia da scoprire » Le spiagge di Lampedusa

Pubblicato da Italiaviaggi il 15 ottobre 2011 Non ci sono commenti

Sono una diversa dall’altra ma tutte bellissime le spiagge di Lampedusa. Sabbia bianca finissima, mare  meravigliosamente azzurro e limpido. Le temperature delle acque si mantengono elevate per quasi tutto il periodo dell’anno, permettendo di fare il bagno da marzo fino a ottobre.

Le spiagge sono per lo più tutte accessibili a piedi, per qualcuna forse è necessario camminare un pò, ma una volta arrivati ci si accorge che un pò di fatica è valsa la pena a cospetto di  tanta meraviglia:
Cala Pulcino, a cui si giunge  in barca o scendendo una scogliera; Cala Guitgia, dove le rocce si alternano alla sabbia bianca, raggiungibile a piedi dal centro abitato; Cala Croce, la più mondana e frequentata; Cala Creta con il suo tipico paesaggio africano e Cala Pisana, a un passo dal paese e ideale per chi ama i tuffi; e infine l’Isolotto dei Conigli, raggiungibile spesso anche usufruendo del passaggio naturale che si forma tra le due durante le basse maree.


Affittando una barca o dedicando un giorno al giro dell’isola via mare, si potrà rimanere incantati dall’affascinante panorama offerto dalla grotta della Tabacara, e, con un po’ di fortuna, si potranno anche ammirare i delfini.

Verona, città dell'amore e della lirica
Punta San Vigilio, poesia del Garda
Ortisei e la Val Gardena
Lipari, città murata di chiese e monasteri
Santa Maria di Leuca, la meta più in voga del Salento
Tra i fasti di Tivoli

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Le spiagge di Lampedusa - 15/10/2011 - Italiaviaggi