Il Parco della Maremma

0
113


Da Principina a Mare fino a Talamone, nel tratto costiero della Maremma toscana, è stato istituito nel 1975 il Parco Naturale della Maremma.

Nato per preservare una piccola  zona che ospita habitat naturali molto vari: ambienti paludosi (alla foce dell’Ombrone), dune di sabbia, pinete e macchie di lentischi e ginepri (presso il litorale), rilievi montuosi coperti di boschi (monti dell’Uccellina) si alternano facendo del Parco della Maremma uno dei parchi naturali più suggestivi d’Italia. Anche la fauna si presenta molto varia: lepri, caprioli, cinghiali ma anche mammiferi più rari come istrici e gatti selvatici.

Vi sono anche tenute in cui l’agricoltura e l’allevamento continuano le tradizioni maremmane, come le antiche forme di doma e di addestramento dei cavalli.

Per visitare il parco esistono due percorsi guidati con partenza da Alberese, centro a pochi chilometri da Grosseto.