La Costa Degli Dei

0
48
Costa degli dei

C’è una lunghissima costa calabrese che a tutti è nota con il nome di Costa degli Dei, ma il vero nome di quest’aria marina vi farà capire quanto sia davvero lunga: Parco Marino Regionale Fondali di Capocozzo – S. Irene – Vibo Marina – Pizzo Calabro – Capo Vaticano e Tropea.

Costa degli dei

Difatti questo parco va da Nicotera a Pizzo e include molte località balneari comprese nella provincia di Vibo Valentia.


Il parco è stato istituito nel 2008 ed è pure un’area di grande interesse paesaggistico calabrese, ci sono molte specie animali e vegetali; è pure un’area di interesse culturale, educativo e ricreativo. E ancora, l’area è interessata dalle tre SIC: il Sito di Interesse Comunitario “Fondali di Capocozzo – S. Irene”, il Sito di Interesse Comunitario “Fondali di Pizzo” e il Sito di Interesse Comunitario “Fondali di Capo Vaticano”. Come vedete a questo parco è davvero importante!

La prima meraviglia di questo parco sono i suoi fondali, che ben meritano il nome di Costa degli Dei. Essi, difatti, sono ricchi di praterie di Posidonia climax, che costituiscono il rifugio ideale per tanti tipi di pesci e organismi marini. Sempre nei fondali troviamo secche rocciose che degradano arrivando alla costa, questa è tipo sabbioso; poi ci sono anfratti, buchi, archi naturali, reperti di archeologia subacquea (attualmente sotto la custodia della Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali).

E proprio i reperti archeologici appena nominati costituiscono un ottimo ambiente per la vita di tantissimi molluschi e pesci, un po’ come fanno le praterie di Posidonia. Quindi potete immaginare che questi fondali della Costa degli Dei hanno numerose specie di animali e organismi marini, polpi, occhiate, dentini, orate, cernie, saraghi, murene, mormore, scorfani, serranidi, pagelli… Che poi durante la primavera e l’autunno i fondali si vedono popolare di altre specie di passaggio, come tonni, stenelle, tartarughe marine e persino delfini! Ne avete voglia!

E voglia ne avranno certamente gli appassionati delle immersioni di visitare i fondali di questo esteso e ricco parco. Un vero paradiso, una vera Costa degli Dei.