Alla scoperta di Sansepolcro in Toscana

0
59


La città di Sansepolcro, anticamente chiamata Borgo del Santo Sepolcro, si trova in Toscana  esattamente nella provincia di Arezzo.

Questo piccolo borgo è una di quelle mete che sorprendono per la loro bellezza inattesa e che, proprio per questo, merita davvero di essere incluso in un itinerario di viaggio durante le tue vacanze in Toscana.

La visita a Sansepolcro può iniziare da  Piazza Torre di Berta, così chiamata perché sulla piazza è presente la “Torre di Berta”, una torre del XIII secolo. La piazza si trova nel centro storico, che è diviso in quattro da due strade principali e qui sorgono due importanti palazzi cittadini il Pichi  che risale nel XVI secolo e Giovagnoli che risale nel XIII secolo.

Lungo via Matteotti si può ammirare la Cattedrale di Sansepolcro che risale al XIV secolo, dedicata a San Giovanni Evangelista.  Accanto al Duomo si trova il Palazzo delle Laudi, del XVI secolo. Per gli appassionati di viaggi culturali consigliamo una visita al Museo Civico e Pinacoteca, la Galleria d’Arte dispone di una impressionante collezione di dipinti del quindicesimo al sedicesimo di Jacopo Bassano, Pontormo, e soprattutto Piero della Francesca, originario del luogo.

Continuando la passeggiata si arriva, in piazza San Francesco dove troviamo la Chiesa di San Francesco. Ma una sosta è d’obbligo in uno degli edifici più famosi di Sansepolcro, la Casa di Piero della Francesca, dove nacque l’artista. Si tratta di un elegante edificio che, si dice, di essere stato progettato da Piero stesso, con un’architettura che, per il portale e le finestre, sembra ricordare lo stile di Michelozzi.