Vernazza, un affresco in riva al mare | Italiaviaggi.biz

Vernazza, un affresco in riva al mare

Previous Next
Home » Borghi in Italia » Vernazza, un affresco in riva al mare

Pubblicato da Italiaviaggi il 11 giugno 2012 Non ci sono commenti

In provincia di , è un affresco in riva al mare, aggrappato a una scogliera con le sue case dai tipici colori pastello e i suoi vicoli che gli conferiscono un’aria magica e misteriosa che richiama ogni anno una gran folla di turisti da ogni parte del mondo.

Vernazza


Non a caso, Vernazza, di origine medievale, è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.
E’ il secondo paese delle Cinque Terre, incastonato in una baia tra le località di Monterosso al Mare e Riomaggiore. Il territorio,  caratterizzato dai tipici terrazzamenti per la coltivazione della vite, fa parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Vernazza comprende anche la frazione di Corniglia. Raccolto intorno al porticciolo, il centro abitato merita di essere visitato con calma. Nel cuore del borgo sorge la chiesa di Santa Margherita di Antiochia, citata per la prima volta nel 1318, ma probabilmente risalente, nella sua parte più antica, agli inizi del XIII secolo. Soffermandosi ad osservare questo edificio, si noterà che lì, dove ci si attenderebbe una cupola, si innalza invece una torre campanaria.

Sopra al paese, abbarbicato su un’altura a dominio sulle case e sul mare, spicca quanto rimane della fortezza difensiva di vernazza: il Castello di Doria, che si staglia fiero, dall’XI secolo, su uno sperone roccioso alto 70 metri. Sotto di questo, nelle immediate vicinanze del porticciolo, si trova un bastione quadrangolare, il Belforte, altra componente essenziale della cinta di fortificazioni che, un tempo, serviva a proteggere il paese.
Tra gli eventi da non perdere a Vernazza  c’è la festa patronale di Santa Margherita di Antiochia che si festeggia il 20 luglio di ogni anno,  e la festa dei pirati, che comincia con l’ingresso dei pirati nel porticciolo di Vernazza, con una simulazione di sbarco, accompagnati dalla musica del gruppo percussionistico dei “Batebalengo”.

Gradara, città-castello medievale
Apricale
Balestrino, antico borgo ligure abbandonato
Scanno, il borgo più fotografato d'Italia
Bussana Vecchia: il Villaggio Internazionale degli Artisti
Collodi, la città di Pinocchio

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli

Vernazza, un affresco in riva al mare - 11/06/2012 - Italiaviaggi