Un week-end sul lago di Garda: Sirmione, natura e parchi divertimento

0
178


Un bel weekend nel basso Garda veronese comincia con una puntata a Sirmione, penisoletta bresciana tra i luoghi più belli e suggestivi del lago che s’inoltra verso il lago di Garda tra i golfi di Peschiera e Desenzano. Vi si accede anche da un ponte che si collega alla Rocca Scaligera e alla parte medievale.

Sirmione è un importante centro turisticotermale conosciuto fin nell’antichità, patria del poeta Catullo che qui scrisse versi indimenticabili. In età repubblicana Sirmione fu un’importante stazione di collegamento tra Verona e Brescia, e a testimonianza della sua preminenza sorse qui la più grande villa romana dell’Italia settentrionale, probabile insediamento balneare. Dopo i romani arrivarono i Longobardi, i Carolingi.

Oltrepassando la scenografica Rocca Scaligera si accede al centro antico pedonale, un susseguirsi di vicoli e piazzette fitto di caffè, gelaterie, boutique, negozi di artigianato e turisti! Non mancano le Terme, ( “Catullo” e “Virgilio“) per qualche ora di relax, dopodiché si può ripartire con la visita, sulla punta del promontorio della penisola, alla più ampia e importante villa signorile romana dell’Italia Settentrionale, detta le “Grotte di Catullo“, edificata tra il I secolo a.C. ed il I secolo d.C.

Dopo aver visitato Sirmione, potrete dedicare il secondo giorno ad esplorare i fantastici paesaggi naturali del lago di Garda: la Cascata di Varone frutto dell’erosione delle acque che per millenni sono corse nel letto del rio Magnone, sorge all’interno della montagna e crea un salto di 87 metri; le Marocche di Dro, un enorme crollo di pareti rocciose, da cui deriva, appunto il nome marocche (grosse pietre), che si raggiungono comodamente da Riva del Garda tramite la strada per Varone, frazione di Riva; le Marmitte dei Giganti a Nago, dei pozzi di origine glaciale che la fantasia popolare ha visto come enormi marmitte in cui scaldare i cibi dei giganti.

Se vi avanza tempo ci sono numerosi parchi da visitare,oltre al rinomato parco dei divertimenti Gardaland: Il Sea Life Acquarium, con ricostruzioni di ambienti acquatici;  CarnevaWorld con l’Acqua Paradise, un parco acquatico con scivoli mozzafiato, piscine, spiagge e ambienti marini artificiali e Movieland, un originale parco dedicato al cinema; la Baia delle Sirene, stabilimento balneare lacustre con spiagge e giochi, il Parco Jungle Adventure che propone percorsi acrobatici di varie difficoltà, il Safari Park, il Parco Giardino Sigurtà, un bellissimo, enorme giardino fiorito visitabile a piedi, in auto, in bici, trenino, golf-cart o shuttle, e altri ancora!