Il giorno della memoria

0
66

Il 27 gennaio 1945 vennero abbattuti i cancelli di Auschwitz.

Simbolicamente in questa data è stato istituito il Giorno della Memoria, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati italiani nei campi di sterminio nazisti.

Libri e documenti inediti si possono trovare presso il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra e dei Diritti di Torino.

Il Museo propone due mostre legate al tema della Shoah: dalle esposizioni emergono le storie individuali di persone che vissero durante la Seconda Guerra Mondiale e ne subirono le più drammatiche conseguenze.

Tra questi citiamo il libro “Cercando Schindler” di Thomas Keneally


Citando testualmente: La straordinaria avventura dell’ariano che rischiò la vita per salvare centinaia di prigionieri dallo sterminio nella Polonia occupata è ormai leggendaria, ma avrebbe potuto non diventarlo mai se un tenace ebreo scampato all’Olocausto e diventato bottegaio a Beverly Hills non si fosse imbattuto in Thomas Keneally, romanziere della lontana Australia.