Casa vacanze, i vantaggi di un soggiorno in libertà

0
210
Casa vacanza

La casa vacanze offre una libertà e un’autonomia diversa rispetto ad alberghi e B&B; una vacanza diversa, per chi ha esigenze particolari.

Sempre più persone preferiscono all’albergo, l’affitto di una casa per la loro vacanza, attratte dalle libertà offerte da questa soluzione e dai costi sicuramente più accessibili, dovuti anche alla possibilità di poter condividere la spesa con qualcun altro. Questo è uno dei modi di intendere la vacanza in momento di crisi, ma anche per avere un tipo di esperienza completamente diversa, con tempi del tutto diversi e la possibilità di gestirsi in maniera molto più indipendente, con servizi utili anche per il risparmio come la cucina, ma soprattutto è l’ideale per chi ha famiglia e soprattutto i figli.

Si sceglie una casa per il vantaggio di poter avere una vacanza fatta su misura, senza le noie degli orari, o delle regole degli alberghi e dei Bed & Breakfast.
La possibilità di poter scegliere giorno per giorno cosa fare, senza alcuna pressione, oppure con la possibilità di poter passare dei bei momenti con alcuni dei nostri migliori amici, o di non essere costretti a dover lasciare a casa qualcuno a cui teniamo. A volte è la stessa scelta della casa vacanze ad essere un’esperienza; il selezionare tra le varie opzioni è qualcosa che dà un vero e proprio senso di libertà, e può anche rivelarsi divertente.

I vantaggi di una casa vacanze
Ma quali sono i vantaggi per cui sempre più persone scelgono di affittare una casa vacanze? Esistono molti vantaggi, il primo è quello proprio offerto da un abbattimento dei costi. Prendere in fitto una casa per un dato periodo offre un ottimo rapporto qualità/prezzo, avendo la possibilità di risparmiare rispetto al costo di una camera di hotel.

I prezzi si abbassano se si condivide il proprio alloggio con altre persone, come altri membri della famiglia, o con amici. Quello che è positivo di una casa vacanze è che essendoci dei buoni spazi non si perde nemmeno in autonomia e riservatezza e condividere così un bel periodo con chi si vuole accanto. Inoltre in una casa vacanze è più semplice essere cordiale e poter accogliere per qualche tempo ospiti senza restrizioni.

Case vacanzaIn una casa vacanze è possibile avere la massima privacy non essendo costretti a tener conto di nessuno sulle proprie abitudini e i propri programmi, e la possibilità di potersi gestire nella maniera che si preferisce senza dover sottostare alle direttive degli alberghi, o dei pacchetti vacanze, con cene e visite programmate, con la possibilità di potere scegliere in maniera autonoma come vivere la propria vacanza. La casa vacanze è infatti particolarmente indicata per chi ha figli, soprattutto se molto piccoli, oppure animali.

Per chi possiede degli amici a quattro zampe è infatti molto più semplice individuare una soluzione, visto che si trovano molte più case vacanza che accettano animali, piuttosto che alberghi, e si possono portare con sé senza essere costretti a lasciarli dolorosamente in pensione fino al ritorno.

Anche i servizi sono molto più convenienti che quelli di un albergo, visto che si può trovare una casa fatta su misura, una struttura unica al contrario delle stanze d’hotel. Ogni casa è differente e offre dei servizi differenti, e questo può direzionare la nostra scelta. È possibile inoltre organizzarsi per la cucina e questo è un altro fattore utile per il risparmio visto che è possibile fare la spesa in maniera autonoma, gestire anche cene e pranzi, e non essere costretti a dover mangiare sempre al ristorante.

Queste sono solo alcuni dei vantaggi legati all’affitto di una casa vacanze, ma sono quelli che solitamente fanno optare la maggior parte delle persone per questa soluzione, che permette indipendenza, costi più bassi e un’esperienza totalmente diversa.

Come affittare una casa vacanze
La prima cosa da fare quando si sta prendendo in affitto una casa vacanze è quella di informarsi al meglio sulle caratteristiche della struttura che stiamo per bloccare: non dobbiamo essere timidi nelle richieste, anzi, dobbiamo saper tutto e anzi chiedere tutte le descrizioni possibili. È importante dare uno sguardo attento alle foto, soprattutto se non possiamo andare in loco a visionare lo stabile. Attenti al fatto che le foto mostrino tutto, tutte le stanze e l’esterno.

Ogni casa vacanza è diversa dall’altra ed ognuna offre dei servizi differenti. Informarsi sempre prima di quali sono quelli offerti dalla casa presa in considerazione da noi, è sempre cosa buona e giusta; non tutte le case propongono un posto auto, oppure le pulizie, è sempre meglio quindi saperlo subito. In alcuni casi anche le spese di acqua, luce, gas e aria condizionata non sono comprese nel prezzo, è quindi fondamentale mettere subito in chiaro queste cose. Le informazioni non sono mai poche e anche la più piccola può rivelarsi fondamentale per la nostra vacanza.

Bisogna cercare di capire il proprietario, comunicandoci tramite e-mail, o ancora meglio tramite telefono. Attenzione anche ai recapiti che vengono proposti, se quelli non sembrano affidabili, è meglio aprire gli occhi: se per esempio non c’è un numero di casa, ma solo quello di cellulare, oppure un numero verde. Si deve stare attenti alle parole e se dovessero esserci contraddizioni, e che il padrone di casa si chiaro fin da subito su tutto.

Il nostro proprietario inoltre dovrà essere chiarissimo sulla posizione geografica della casa: le località sono importanti e dobbiamo essere sicuri dei servizi e delle attrazioni che sono vicini al nostro alloggio.
Stipulare un contratto prima dell’entrata in casa può rivelarsi fondamentale, in modo da avere una tutela anche legale. È meglio segnalare il più possibile all’interno del contratto, i dati degli stipulanti, i servizi di cui è dotato l’alloggio, e i servizi da pagare al proprietario dell’immobile. Bisogna ricordarsi di controllare gli accordi sulle pulizie finali che non sempre sono contenute nel prezzo. Se l’immobile è coperto da assicurazioni, come quelle per furti e incendi, ancora meglio. Naturalmente sperando non ce ne sia l’utilità.

Prendere in affitto una casa vacanze può rivelarsi una vera e propria esperienza, un modo di vivere un viaggio unico, che può capire solo chi l’ha provato. Un modo per vivere la vacanza con libertà e senza le pressioni dei viaggi organizzati.